Dr Paolo Maccà dermatologo
  • Dr Paolo Maccà- mappatura nei montecchio maggiore
  • Dr Paolo Maccà- laser terapia dermatologo
  • Dr Paolo Maccà- trattamenti medicina estetica

Trattamenti dermatologici

test allergici cutanei

Il dermatologo Paolo Maccà offre prestazioni e terapie dermatologiche per la cura delle malattie della pelle.


Il dottore effettua visite dermatologiche per la diagnosi di dermatiti e altre patologie.
Si occupa di tumori della pelle, malattie sessualmente trasmissibili, prevenzione del melanoma, mappatura dei nei con videodermoscopia, test allergologici e medicina estetica.


Terapie e trattamenti: fototerapia, laser per chirurgia dermatologica, trattamenti antirughe, trattamenti con botulino
e acido ialuronico, trattamento della caduta dei capelli, trattamento della psoriasi.

Chirurgia dermatologica

La dermochirurgia prevede l'impiego di tecniche chirurgiche per il trattamento di patologie della pelle che non possono essere curate con terapie farmacologiche. È impiegata soprattutto per l' asportazione di nei, tumori cutanei, verruche e cisti sebacee.

Laser terapia

Il laser è molto utilizzato in dermatologia per il trattamento degli inestetismi della pelle. La terapia laser può essere effettuata in caso di rughe, macchie dell'età, capillari, couperose e cicatrici acneiche.

Il dottor Maccà effettua trattamenti laser nel suo studio di Montecchio Maggiore, in via Leonardo Da Vinci 41.

Medicina estetica

Il dottor Maccà esegue trattamenti con botulino e filler all’acido ialuronico.
Le infiltrazioni di botulino, che agiscono sui muscoli, sono utilizzate per ridurre i segni dell'invecchiamento, in particolare per rughe frontali e glabellari.
Il filler serve a rimpolpare i tessuti e rimodellare il volume del viso ed è indicato per labbra e rughe del viso.

Test allergici cutanei

I test cutanei servono a identificare la reazione allergica del paziente a diversi tipi di sostanze e formulare una diagnosi.
I patch test permettono di individuare le cause di reazioni da contatto che si manifestano con dermatiti, eritema, pruriti e vescicole.

Mappatura dei nei con dermoscopia

Oltre all'esame clinico, il dottor Paolo Maccà utilizza il videodermatoscopio per la mappatura dei nei e la diagnosi di melanomi cutanei.
Il dermatoscopio è uno strumento non invasivo
che permette di osservare in vivo le lesioni cutanee pigmentate con una migliore visualizzazione dei caratteri morfologici superficiali della cute. L'uso della dermoscopia aumenta del 10-27% la sensibilità diagnostica del melanoma rispetto alla diagnosi clinica visiva.

Guarda l'intervista al dottor Paolo Maccà.

Share by: